HOME ---> NEWS ---> 2006

2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003 - 2002 - 2001 - 2000 - 1999

venerdì 22 dicembre 2006


 

ITALIANISSIMA sbarca a Palermo

Durata poco la presenza di RADIO CUORE 2 a Palermo, i 91.00 Mhz recentemente acquisiti da RTL 102.5 stanno ora diffondendo ITALIANISSIMA, la radio di sola musica italiana", musica e jingle. Anche il PI CODE è new entry, 53A0.

 

giovedì 21 dicembre 2006


 

Nuova frequenza per RADIO VELA

Attivati i nuovi 95.3 da Monte San Calogero di RADIO VELA, è destinata a servire Sciacca e i comuni limitrofi con 50 watt di potenza

 

mercoledì 20 dicembre 2006


Giornalisti: l'Ordine sospende il direttore di Tele Radio Studio 98

L’Ordine dei giornalisti di Sicilia ha sospeso per nove mesi dall’esercizio della professione il pubblicista Salvatore Petrotto, direttore della televisione TELE RADIO STUDIO 98 di Racalmuto. Nel corso del procedimento disciplinare cui e’ stato sottoposto il collega, si legge in una nota, “sono emerse una serie di gravi inadempienze rispetto ai doveri che la legge e il contratto di lavoro dei giornalisti pongono a carico dei direttori”. Petrotto, secondo quanto accertato dal Consiglio regionale, non ha risposto alle richieste di informazioni che gli erano state fatte, si e’ rifiutato di presentarsi per tre volte al suo Ordine, non ha collaborato con il Consiglio nella trattazione delle richieste di iscrizione nell’elenco dei pubblicisti, presentate da alcuni suoi collaboratori. Ha poi firmato richieste di iscrizione all’Ordine basate su presupposti inesistenti e ha inoltre dimostrato di non avere affatto il controllo della situazione della sua emittente, non evitando, ad esempio, che i suoi collaboratori aspiranti giornalisti raccogliessero la pubblicità. Tali condotte, secondo il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, “hanno compromesso la dignità professionale e hanno posto la precisa esigenza cautelare di impedire la loro reiterazione”. Per effetto del provvedimento, Petrotto non potrà esercitare la professione di giornalista - salva eventuale sospensione della decisione da parte del Consiglio nazionale dell’Ordine - fino a settembre 2007. (AGI)

 

lunedì 18 dicembre 2006

Riattivata LATTEMIELE a Trapani

Da circa 10 giorni e' stato riattivato il trasmettitore della frequenza 99,500 MHz da Monte Erice - Piana delle Forche in concessione a Radio Tele Sole Bosco con impianti nella postazione di Tele Sud 3. Dopo un periodo di prova con portante muta e' ritornato con un segnale di buona qualita' l'audio di Lattemiele in stereofonia e con segnale rds "LATMIELE" e PI:5355. Come preannunciatomi sicuramente da parte del gruppo che ha in affitto la frequenza e' stata effettuata una revisione degli impianti dopo una presenza con segnale non esaltante nell'ultimo anno. (Roberto La Commare / RadioTvTrapani)

 

lunedì 18 dicembre 2006


 

RADIO CUORE 2 a Trapani

Da agosto 2006 attivata per la provincia una nuova frequenza sui 96,700 MHz. Il trasmettitore da Monte Erice (TP) ripete l'audio di Radio Padania Libera in mono e senza RDS. Dal 18 c.m. scompare l'audio di Radio Padania Libera sostituito da Radio Cuore 2 con segnale in stereofonia portante rds "CUOREDUE" e PI:5244 (Roberto La Commare / RadioTvTrapani)

 

mercoledì 13 dicembre 2006


 

Nuove attivazioni a Lampedusa

Tra le varie, segnaliamo RADIO KISS KISS (87.600), RADIO PADANIA LIBERA (88.200), RDS RADIO DIMENSIONE SUONO (90.500), RTL 102.5 (91.500), RADIO DELTA (94.100) e RADIO MARGHERITA (94.500)

 

mercoledì 6 dicembre 2006


Prove di marchio per TELEMED e TRM 7 GOLD

Stamattina, per alcuni minuti, due delle tre emittenti del gruppo TRM hanno sovraimpresso dei nuovi loghi. Si tratta di Telemed e TRM 7 Gold che hanno mostrato ai telespettatori palermitani nuovi marchi composti da un piccolo logo TRM con sotto, rispettivamente, le scritte MED 1 e MED 2.

 

 

giovedì 7 dicembre 2006

Aggiornamenti da Trapani

Vi segnalo che da qualche settimana sono state rilevate le seguenti variazioni in provincia di Trapani:

- Radio Azzurra Marsala che trasmetteva sulla frequenza storica dei 97,8 si e' spostata a 97,900 dalla postazione di Marsala Madonna dell'Alto Olivo, la stessa trasmette pure sui 97,700 da Partanna per la valle del Belice

- Dalla frequenza dei 102,900 per Trapani e hinterland Gammaradio cambia la scritta RDS da " GAMMARAD " a " #GAMMAR# "

(Roberto La Commare / RadioTvTrapani)

 

martedì 5 dicembre 2006


 

RADIO AMORE ITALIA sbarca a Palermo

RADIO AMORE ITALIA è subentrata a Palermo a RADIO BATTIKUORE sui 95.500 MHz. La modulazione di questa frequenza, tuttavia, è diversa da quella degli abituali 88.300

 

domenica 3 dicembre 2006


 

RADIO CUORE DUE a Palermo

Un movimento per Bessi anche a Palermo, Radio Cuore Due è subentrata a RTL sui 91.0 Mhz da Monte Pellegrino (ex RTL, ex Hit Channel, ex RTL Palermo, ex....)

 

giovedì 30 novembre 2006


 

Scambio tra RTL 102.5 ed Media Hit

A Palermo, i locali 91.000, precedentemente appannaggio del network milanese, modulano da oggi il segnale di RADIO CUORE 2

 

lunedì 27 novembre 2006


 

FLUX TV lascia la provincia di Trapani

Dalla scorsa settimanail canale 46o da Monte Erice vetta - Piana delle Forche dopo un breve periodo di ripetizione del segnale di FLUX TV e' ritornato a ripetere il segnale di MTV

(Roberto La Commare / RadioTvTrapani)

 

martedì 1 agosto 2006


 

Lampedusa, dopo 30 anni arrivano le radio private

Nel suo piccolo, a Lampedusa, quella di oggi sarà una giornata storica. Le manopole delle radio degli isolani cominceranno infatti ad avere un senso e si potrà scoprire il piacere del «tuning». Da oggi in auto e nelle case non ci sarà più quella noiosissima «scelta» limitata alle sole frequenze di RadioRai e di almeno un centinaio di - ai più incomprensibili - emittenti arabe. Da stamattina invece «sbarcano» le radio private italiane. Per ora si comincia con dodici emittenti: Capital, Dee Jay, Dimensione Suono, Italia, Radio Maria, Montecarlo, Radicale, Rete 105, Rtl 102.5, R 101, Padania e Kiss kiss. Per quanto riguarda la emittente della Lega Nord, Lampedusa avrà il «privilegio» di essere l´unico lembo di terra siciliana a ricevere quel segnale. Un traguardo che giunge quando nel resto del Paese si celebrano i trent´anni dalla nascita delle radio libere italiane. Una lunga storia dalla quale però Lampedusa è rimasta finora emarginata. Il gap - anche se con ritardo - è stato finalmente colmato. Più che alle istituzioni il merito va alla intraprendenza di chi non vuole rassegnarsi ad avere meno opportunità degli altri. Il progetto, inseguito da due anni, è infatti diventato realtà, grazie alla caparbietà di una associazione lampedusana, l´"Alternativa Giovani". L´accordo con il ministero delle Comunicazioni è finalmente andato in porto e ora per i giovani di Lampedusa sarà più facile restare al passo con i brani musicali più in voga del momento. Anche perché nelle Pelagie c´è pure carenza di canali televisivi italiani (e abbondanza di quelli arabi) a meno che non si abbia una parabola. «Abbiamo girato per ministeri e uffici di ogni genere - ha raccontato il giovane presidente della associazione Filippo Mannino - lavorando intensamente perché questo sogno potesse realizzarsi e alla fine, ci siamo riusciti. La vera novità però sta nel fatto che a partire dal primo ottobre, grazie a un accordo con una delle emittenti, i giovani dell´isola avranno la possibilità di condurre direttamente da Lampedusa, dei programmi radiofonici, che riguarderanno musica, cultura, cronaca e all´attualità». Purtroppo, d´inverno - ha spiegato Mannino - le distanze dalla terraferma creano anche dei problemi di disagio giovanile: «Noi con questa iniziativa cercheremo di dare una valida alternativa a coloro i quali vorranno passare del tempo, investendolo in modo costruttivo e divertente». Il sindaco di Lampedusa Bruno Siragusa ha sposato la causa dei giovani concittadini: «È stata senza subbio un´iniziativa lodevole. È bello vedere questo gruppo di giovani che si impegnano per i propri coetanei e per uno sviluppo sociale e culturale dell´Isola». Quella che per i lampedusani è una vera e propria rivoluzione copernicana dei propri costumi e della propria tradizione sarà celebrata con una festa di piazza con finalmente disco music di «ultimo grido». Per ora le dodici emittenti trasmetteranno solo a Lampedusa. Ma il progetto è destinato ad allargarsi perché dal prossimo anno, grazie al potenziamento del segnale del ripetitore satellitare che l´associazione è riuscita ad installare, le radio private potranno essere captate anche a Linosa, la seconda delle Isole Pelagie. Quello che insomma per ogni italiano è la regola per i lampedusani è una conquista da celebrare. E tutti da oggi utilizzeranno quelle manopole che per 30 anni non sono servite a nulla. (FABIO RUSCELLO – LA REPUBBLICA – 1/8/06)

 

mercoledì 31 maggio 2006


 

Novità per il MUX 1 di Mediaset a Palermo

Da oggi il MUX 1 di Mediaset a Palermo è sintonizzabile sul ch. 53, precedentemente occupato da Sportitalia, lo spostamento lascia così libero il ch. 34 che sarà destinato al bouquet DVB-H dello stesso gruppo. Quest'ultimo canale, al momento, trasmette una testcard animata di prove tecniche

 

sabato 27 maggio 2006


 

RADIO AZZURRA, da Partinico a Palermo

E' finita alle 22.30 di stasera la gestione PRIMARADIO per i 91.6 di RADIO AZZURRA a Palermo. "Il network del sud" nel capoluogo è ora in onda dalla nuova sede di Piazza Principe di Camporeale a Palermo, inaugurata stasera, e il cui palinsesto prevede molta programmazione locale da affiancare alla programmazione nazionale del circuito.

 

martedì 23 maggio 2006


 

4 frequenze per RADIO MARGHERITA a Palermo

Modulazione quadruplicata, da qualche settimana a Palermo, per RADIO MARGHERITA. Oltre agli abituali 95.200, il marchio della syndication di musica italiana è presente ora anche sui 103.700 (ex RADIO ARCOBALENO) e sui 105.700 (ex RADIO NOSTALGIA), ognuna con una programmazione diversa. I 106.000 da Monte Pellegrino est, invece, ripetono il segnale dei 95.200, ma con splittaggi differenziati.

 

lunedì 27 marzo 2006


 

KISS KISS cambia a Palermo

Cambi di frequenza nell'etere palermitano. RADIO KISS KISS abbandona i 104.000 per trasferirsi sui 103.000, sempre da Monte Pellegrino. FUTURA NETWORK, invece, passa da 103.200 a 88.500 da postazione Monte Pellegrino est

 

venerdì 24 marzo 2006


 

Attivato il servizio regionale RAI sul DTT

Attivato lo splittaggio locale sul MUX A della RAI, gli spazi regionali diffondono adesso il telegiornale della Sicilia piuttosto che la rotazione satellitare.

 

martedì 28 febbraio 2006


 

RADIO ARCOBALENO ultimo atto

Collegate a R 101 le venti delle ventuno frequenze fino a ieri ad appannaggio di RADIO ARCOBALENO. Quest'ultima, tuttavia, continua a trasmettere a Palermo sui 103.700 MHz in attesa di essere girata a Radio Margherita

 

martedì 10 gennaio 2006


 

I Di Fazio si fanno in 3

Ai nastri di partenza la terza rete del Gruppo Di Fazio, a D1 Television e D2 Channel si andrà presto ad aggiungere D3 Shopping. La nuova emittente della Mega Productions, come facilmente intuibile dalla denominazione, trasmetterà esclusivamente proposte commerciali e sarà diffusa all'interno del loro MUX DTT operante h24 dalla postazione di Contrada Carminello in territorio di Valverde

 

2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003 - 2002 - 2001 - 2000 - 1999