HOME ---> RADIO ---> AGRIGENTO ---> RADIO TORRE RIBERA

Via Indipendenza 3
92016 Ribera

Tel. 092561593
Fax 092561593

Responsabile: Mimmo Tornambè

email: radiotorre@inwind.it
web: http://digilander.libero.it/radiotorre
streaming:

inizio trasmissioni: 19 dicembre 1976

PI CODE: ???? / PS: "RTR101.3"

-

Frequenze di trasmissione:

87,50 Via Indipendenza / Ribera (ex Contrada Scirinda / Ribera - ex Seccagrande - ex Via Chiarenza / Ribera)
101,30 Contrada Scirinda / Ribera (ex Eremo San Pellegrino / Caltabellotta)

Frequenze inattive:

90,50 Via Chiarenza / Ribera (ex 90.4)
104,50 Capo San Marco - Sciacca

-

L'emittente è affiliata al circuito inBlu


AAlle ore 13.30 del 19 dicembre 1976 sulla frequenza dei 101.300 MHz, con postazione da Caltabellotta, le prime note del disco "Sor Fregnone" di Gabriella Ferri, irradiano nell'etere locale i primi segnali radiofonici di Radio Torre Ribera.
A fondare RTR, nella sua prima sede in via Taranto nella zona di villa Isabella furono un gruppo di amici appassionati di musica e comunicazione, Mimmo Tornambè, Aldo Cipolla, Nicola Riggi. I tre pionieri dell'etere riberese, per portare avanti l'iniziativa radiofonica chiesero l'aiuto di un gruppo musicale riberese dell'epoca "I Carpediem".
In seguito il gruppo storico dei soci fondatori viene integrato da un nutrito numero di 20 nuovi soci che entrarono a fare parte della società cooperativa portando alla radio nuova linfa economica e professionale. Successivamente l'emittente trasferisce i propri studi in via Bellavia.
Radio Torre Ribera fu subito un successo diventando un punto di forza e di riferimento per i cittadini dell'intero hinterland riberese. RTR trasmetteva le notizie locali, intratteneva, permetteva di ascoltare varia musica, diventando un bel passatempo per i radioascoltatori. I risultati di ascolto furono subito apprezzabili e consistenti. Diverse sono state le trasmissioni musicali che hanno riscosso elevati indici di ascolto, tra le quali il Dolce Risveglio condotto da Paolo Di Caro (che ci ha lasciato a marzo del 2009) andato avanti per più di 20 anni, ed il rotocalco mattutino Buongiorno in Musica. Indimenticabile è stata la trasmissione "La più bella del mondo" una sorta di canzonissima tra le più belle canzoni italiane ed internazionali degli ultimi cinquant'anni. Alla trasmissione partecipavano gli ascoltatori che votavano le canzoni di loro gradimento per poi alla fine decretare la canzone più bella del mondo. Altre trasmissioni che hanno fatto storia sono: il notturno Dolcemente musica condotto da Paolo Di Caro, Natale con gioia, Cantiamo insieme con allegria, Uno di tutto, Il Jazz ieri e oggi, Cose di casa nostra, ed i giochi musicali a premi Totodiscotorre 1 x 2 e Sabato notte quiz. Mentre durante il periodo delle varie tornate elettorali, molto spazio veniva dato alle tribune politiche ed alle relative trasmissioni di non stop elettorali con risultati e commenti dell'elezioni in particolare modo quelle comunali.
Radio Torre Ribera nel corso della sua attività si è contraddistinta anche per una serie di trasmissioni culturali, sociali e sportivi, tra le quali ricordiamo una fortunata e seguita trasmissione "Tutto Calcio" che andava in onda la domenica pomeriggio con le radiocronache del Ribera calcio e i relativi risultati. Il commento e l'analisi sportiva veniva approfondito il martedì pomeriggio nel corso della storica trasmissione "Rivediamola Insieme". Una sorta di domenica sportiva della calcio dilettantistico siciliano.
Punto di forza dell'emittente la redazione giornalistica che sin dalla nascita ha prodotto un notiziario di alto livello denominato G.R.T. giornale radio torre.
Radio Torre Ribera nel 1978 ha prodotto e finanziato un album discografico, sia a 33 giri, che in musicassette dal titolo Sicilia Canta, Sicilia Frana, dell'omonimo gruppo folk riberese che tra il 1977 ed il 1978 ha prodotto 25 trasmissioni radiofoniche di carattere folk-cabaret, ottenendo un notevole successo a Ribera, nei paesi vicini e soprattutto all'estero tra gli emigrati.
Negli anni 80, (in concomitanza con la nascita della rete televisiva) la struttura radiofonica si trasferisce al terzo piano di via Chiarenza, dove ci sono a disposizione ampi e confortevoli studi di trasmissione ed uffici amministrativi. Mentre la sede attuale da circa 10 anni si trova in via Indipendenza sopra la piazza Duomo.
Nel 1987, per circa un'anno è stata affiliata al circuito nazionale Top Italia Radio.
Oggi, dopo trent'anni, Radio Torre Ribera continua sempre nella sua linea tradizionale, sia nella programmazione musicale che nella scelta degli intrattenitori. Sempre presente con dirette e servizi speciali, trattando avvenimenti di carattere politico, culturale, musicale, sportivo e religioso, risultando punto di riferimento essenziale per Ribera.
Dal 2002 L'emittente è affiliata al circuito di ispirazione cattolica inBlu. (Francesco Maggio 8 Siciliamedia)

In passato, l'emittente ha aderito al circuito SPER. Fra il 1980 e il 1992 ha operato anche nel settore televisivo con l'emittente Tele Torre Ribera.


Alcune foto tratte dal sito internet dell'emittente


 



 

 


La sede dell'emittente

fonti: Siciliamedia