HOME ---> RADIO ---> PALERMO ---> RADIO CAMMARATA CEFALU'

Vicolo Monteleone 2
90015 Cefal¨

Tel. 0921421265
Fax

Responsabile: Adriano Cammarata

email: radiocammaratacefalu@tiscali.it
web: http://www.radiocammaratacefalu.org
streaming: 

inizio trasmissioni: 1976

PI CODE:

-

Frequenze di trasmissione:

87,50 Contrada Cippone - Allegracuore / Cefal¨
92,30 Corso Ruggero / Cefal¨ (ex 92,20)
106,00 Pizzo S. Angelo - Gibilmanna / Cefal¨ (off?)

Frequenze inattive:

88,00

-

E' affiliata al circuito inBlu


Radio Cammarata ha iniziato a trasmettere ufficialmente nell'autunno del 1976, dapprima in via sperimentale ed appena dopo pochi mesi, in via continua e definitiva.

Occorre precisare tuttavia, che da un punto di vista storico, giÓ nel lontano 1934, Pasquale Cammarata, padre di Adriano, aveva iniziato ad effettuare trasmissioni radiofoniche da vero e proprio pioniere in questo settore, a Cefal¨ e nella provincia di Palermo. Ci˛ Ŕ testimoniato dalla ormai famosa e storica radiotrasmissione effettuata l'1 luglio 1934, in occasione dell'insediamento nella Diocesi cefaludense, dell'allora Vescovo S.E. Mons. Emiliano Cagnoni.

A quell'epoca non erano disponibili facilmente impianti di amplificazione e per consentire l'ascolto della cerimonia in Piazza Duomo ed in qualche tratto di Corso Ruggero, Pasquale Cammarata, costruý ed install˛ in Cattedrale, una stazione radio in onde medie.

Con la collaborazione dell'allora podestÓ Matassa, furono requisiti gli apparecchi radio del circondario che installati nella suddetta piazza, servirono da impianti di amplificazione.

Il microfono "a carbone" che allora fu utilizzato fa parte dei cimeli di Radio Cammarata.

Per provare l'impianto, poichÚ in quel periodo non esisteva ancora il registratore, un volenteroso sagrista ripetutamente recitava : "Cattedrale di Cefal¨, Padre Nostro.... Ave Maria....".

Quindi, le radici dell'emittente, come si pu˛ ben capire sono profonde e radicate nel tempo.

Quando poi, nella metÓ degli anni 70, scoppi˛ in Italia il boom delle radio private, a Cefal¨, un gruppo di giovani capitanati da Adriano Cammarata, volle organizzarsi come punto di riferimento di stazione radio non commerciale e senza scopo di lucro.

Successivamente, in ottemperanza alla legge Mammý, il 22 ottobre del 1990, si Ŕ costituita l'associazione "RADIO CAMMARATA CEFALU" inquadrata come radio comunitaria di ispirazione cattolica senza scopo di lucro. Infatti l'emittente non ha mai voluto ospitare pubblicitÓ, nŔ ha mai voluto usufruire di sponsorizzazioni, contributi pubblici o privati, e ci˛ anche all'ovvio motivo di mantenere la propria libertÓ ed indipendenza.

Lo spirito che fin dal suo sorgere ha animato l'emittente Ŕ stato sempre quello di rendere un servizio sociale e culturale alla cittÓ di Cefal¨ senza pregiudizi o chiusure nei confronti di alcuno, ospitando nei suoi studi in questi anni, esponenti di qualsiasi estrazione del mondo politico, culturale, religioso, sportivo ed associazione.

Questo modo di fare radio Ŕ stato da sempre riconosciuto ed apprezzato sia in ambito locale che nazionale, tant'Ŕ che a tal proposito, il 5 luglio dell'anno 2006, Ŕ stata conferita la targa dalle Associazioni "Aeranti-Corallo" per la longeva attivitÓ nel campo radiofonico.

L'emittente collabora con "RADIO VATICANA" dal 1993 per la ripetizione di alcuni programmi e fa parte della SINDACATION come emittente comunitaria associata al circuito delle radio cattoliche InBlu.

Da parecchi anni Radio Cammarata collabora anche con le "Missionarie dell'Immacolata Padre Kolbe".

Molte trasmissioni sono in diretta :

Dalla Parrocchia Spirito Santo, il Santo Rosario e la celebrazione della Santa Messa, iniziati per volontÓ del parroco canonico Don Carmelo Serio nel 1993, ed ora proseguiti dal parroco canonico Don Giuseppe Licciardi e Padre Salvatore Di Marco, con l'intento di venire incontro a coloro che sono impossibilitati a recarsi in Chiesa e partecipare alle funzioni religiose.
Dalla Sala delle Capriate del Palazzo di CittÓ, i Consigli Comunali, curati da Benuccio Coco.
"Il Giornale di Cefal¨" a cura di Carlo Antonio Biondo, appuntamento domenicale con replica il lunedý.
"Onda Sport", di Armando Geraci, con commenti e notizie su tutti gli avvenimenti sportivi.
"Oggi parliamo di...", programma curato da Angelo Rosso, Armando Geraci e Giovanni Cassataro, quale trasmissione di approfondimento sugli avvenimenti settimanali cefaludesi.
"Storia della Chiesa", di Toti D'Antoni, commento domenicale sul Vangelo.
"Noi ed il lavoro", a cura di Toti D'Antoni, possibilitÓ ed informazione sulla ricerca di eventuale occupazione.
Programmi di intrattenimento : Coktail del Buon umore - Sicilia Canta e Cunta - Il Carrozzone - Terra....Terra - Poesie e Musica - AgorÓ - Storia, Tradizioni e Costumi cefaludesi : condotti da Mariella Battaglia, Cristina Papa, Antonio Augello, Sergio Bianca, Fabio Di Fatta.


fonti: Siciliamedia