HOME ---> TV FINO AL 2011 ---> AGRIGENTO ---> SICILIA TV


Contrada Sant'Anna - Gelardo Marino snc
92026 Favara

Tel. 092232709 / 09221756122
Fax 09221836161 / 092232709 / 09221756122
Cell.3922327090 / 3881887341 / 3283674844 / 3403556025

Responsabile: Libertino Sorce
Direttore Responsabile:

email: info@siciliatv.org
web: http://www.siciliatv.org
streaming: http://stream2.ion.it/siciliatv

inizio trasmissioni:

Canali di trasmissione:

26o Campo Sportivo / Favara
44o Monte Malvizzo / Favara (DVB)
62o Contrada Caltafaraci / Favara
69o Contrada Poggio Giache - Villaseta / Agrigento

Canali ceduti:
38o Monte Malvizzo / Favara (Tivùitalia)

Canali inattivi:
26o Contrada Quattro Cappelle / Chiaramonte Gulfi


Evoluzione della denominazione Televideo Sicilia, Sicilia TV è un'emittente televisiva fondata a Favara con un buon seguito in provincia di Agrigento e leader assoluta nel territorio favarese. Il videogiornale è stato diretto nel tempo da Domenico Felice, Dario Broccio e adesso da Calogero Sorce. In redazione Salvatore Sorce e Angela Sorce. Solide basi editoriali, un'esperienza professionale ormai consolidata ed un riscontro di ascolti lusinghiero, uno staff tecnico e giornalistico cresciuto in casa, fatto di giovani pieni di carica e voglia di superarsi hanno fatto di Sicilia TV un'emittente modello. A Favara l'informazione televisiva di Sicilia TV è un appuntamento giornaliero al quale non si può mancare: 15 edizioni quotidiane di Videogiornale, tre settimanali di attualità, talk-shows, telecronache dei principali avvenimenti agonistici, dirette dei consigli comunali, spettacoli e collegamenti audio-video, produzioni e post-produzioni broadcast. Sicilia TV ha una sua spiccata individualità ed un preciso impegno per le problematiche locali. Pioniera in provincia ed in Sicilia ad avere un ingresso in rete, l'informazione televisiva di Sicilia TV supera l'isolamento che la periferia sino ad oggi le ha imposto e raggiunge così il centro. La rete Internet consente a Sicilia TV di superare il vecchio modello di comunicazione che la relegava dentro i confini isolani e l'informazione può giungere così dalla periferia al centro attraverso il confronto quotidiano, con i fermenti, le inquietudini e le esigenze della periferia veicolate appunto verso il centro. Questo nuovo modo di fare informazione crea per lo stesso centro, con le sue capacità di governo, occasioni di arricchimento che certamente possono contribuire ad evitare il cristallizzarsi di steccati, isolamenti, gerarchie ed emarginazione. L'emittente è recentemente sbarcata anche su Facebook con il gruppo "Quelli di ... Sicilia TV"


Alcuni shot


 

 

 

fonti: Siciliamedia, Francesco Maggio